música
Buscador

Letra de Juri Gagarin - Banda Bassotti

Letra de canción de Juri Gagarin de Banda Bassotti lyrics

La castità,la verginità, monsignore adora i bambini,
il presidente con la segretaria, in God they trust in God they trust.
Padre loro che sei nei cieli, sia fatta la tua volontà, fanteria cacciabombardieri,
cosi in cielo come sulla terra, i ribelli dentro ai cimiteri,
e la plebe chine a lavorà, le baracche e i grattacieli, omelie bombe e povertà.
Sempre più su, sempre più su i conti in banca a le preghiere, sempre più su, sempre più su beati i santi di wall street,
sempre più giu sepmre più giu gli operai nelle miniere, sempre più giu sempre più giu sempre più giu.
Oggi 12 aprile 1961 alle 9 e 07 ora di mosca dal cosmodromo di baikonur
https://www.coveralia.com/letras/juri-gagarin-banda-bassotti.php
unione repubbliche socialiste sovietiche, lancia l'astronave vostok 1 per il primo viaggio spaziale pur orbitando nel pianeta terra..
radio vostok .. radio vostok
Un astronauta figlio di un carpentiere, Juri Gagarin figlio dell'ottobre rosso.
Sempre più su, sempre più su non vedo angeli nel cielo, sempre più su,
sempre più su niente maria niente gesù, sempre più su sempre più su la falce insieme col martello,
sempre più, sempre più su, sempre più su.

Letra subida por: Anónimo

Vota esta canción:
1/10 (1 votos)

Discos en los que aparece esta letra:

La letra de canción de Juri Gagarin de Banda Bassotti es una transcripción de la canción original realizada por colaboradores/usuarios de Coveralia.
Banda Bassotti Juri Gagarin lyrics is a transcription from the original song made by Coveralia's contributors/users.

¿Has encontrado algún error en esta página? Envíanos tu corrección de la letra