música
Buscador

Letra de Chi Sei - Stefano Zarfati

Letra de canción de Chi Sei de Stefano Zarfati lyrics

E’ un volo libero negli occhi tuoi
non so più chi sono e non so chi sei
chi sei non lo saprò mai
quanti labirinti
nei tuoi sentimenti
chi sei
neanche tu lo sai
parli con lo specchio
con il cuore mai
Ecco primavera che le piante vestirà
tu ti spoglierai più di quanto sei trasparente già
Poi verrà l’estate quanti amori brucerai
pelle d’ebano, spiaggia libera, isola del sud
Poi l’autunno che toglie le foglie
e l’inverno che copre le donne
sei tu che sei la variabile
il tempo non ce la fa
Chi sei non lo saprò mai
Tiro a indovinare
stai con me stasera
Chi sei
neanche tu lo sai
sole pioggia vento
è un tempo senza tempo
e lo domando ai tuoi occhi di cielo
https://www.coveralia.com/letras/chi-sei-stefano-zarfati.php
se domani sarà più sereno, chissà
Sogni d’oro è mezzogiorno, dormi bene, amore mio
sul cuscino tuo c’è una lacrima, ne avrò colpa io
Era meglio dirci tutto, io l’ho fatto, tu non so
il tuo corpo sì, ma i pensieri no, non li scopri mai
Forse hai pianto ma non più di tanto
con quegli occhi che brillano ancora
magari vuoi farmi credere
che sei forte più di me
Chi sei non lo saprò mai
quanti labirinti
nei tuoi sentimenti
Chi sei
neanche tu lo sai
così affascinante
e così incosciente
e adesso mi basta guardarti per non capire più
io che non posso che amarti
balla come un’onda libera, balla…,
io che non so ancora
Chi sei non lo saprò mai
e logicamente
tutto il resto è niente
Niente

Letra subida por: Anónimo

Vota esta canción:
0/10 ( votos)

Discos en los que aparece esta letra:

La letra de canción de Chi Sei de Stefano Zarfati es una transcripción de la canción original realizada por colaboradores/usuarios de Coveralia.
Stefano Zarfati Chi Sei lyrics is a transcription from the original song made by Coveralia's contributors/users.

¿Has encontrado algún error en esta página? Envíanos tu corrección de la letra